Funerale poco à la mode

Oggi, alle 13:48, è venuta (ahinoi) a mancare Halifax, per gli amici Una Che Ha Un Altro Nome Che Qui Non Vogliamo Rendere Noto.
Ne danno il triste annuncio i familiari, una palla di polvere rotolante, la sua giovane amante, una farfalla e un lampione solitario. Persino il PC sta piangendo, ma non vuole darlo a vedere.
La giovane era così giovane da non aver potuto scrivere il suo testamento nemmeno in forma di SMS. Aveva in progetto di scrivere, di diventare amica dei procioni, di bere ettolitri di succo di frutta, di coltivare un orto, di imparare a cucinare le crespelle di magro.
Radio, giornali, riviste, tv, Internet ne celebrano le tanto ammirate gesta, come quando scrisse paradigmi di latino fino all’una di notte o quando, in prima media, fu costretta dalle Massime Autorità a partecipare a una gara di corsa coi sacchi, dando prova di un’innata grazia persino nello sfracellarsi a terra infagottata nella canapa fino al collo. A milioni i commenti e i saluti commossi inviati tramite il World Wide Web.
Le esequie si terranno sul suo proprio divano, o alternativamente al centro di un parco, in un punto qualunque, purché ci sia il sole.
Si attende un’affluenza cospicua. Niente telecamere.

Halifax stessa lamenta rumorosamente la sua scomparsa, soffiandosi il naso.

Halifax: “Una vita spesa dietro ai doveri…ai libri…alle cortesie! E poi nemmeno il lampione solitario, in realtà, ha annunciato la mia scomparsa! Ho sbagliato, ho sbagliato davvero a non dare retta all’istinto, all’emozione, al contingente e meno al necessario! Se solo avessi saputo che sarei scomparsa tanto in fretta…se solo avessi saputo che non avrei fatto a tempo a cucinare le crespelle. A prendere un tram a caso in centro città. A leggere. A correre nei campi. A bere il te’.”

 

Halifax (viva, o almeno così si pensa)

Annunci

14 pensieri su “Funerale poco à la mode

  1. Ci piacerebbe fare quattro chiacchiere con te, visto il tuo interesse per i nostri articoli. come possiamo contattarti? Hai uno skype? purtroppo Halifax è in fase Rem, e non capisce come contattarti in privato… tra poco si addormenterà…. forse per sempre…

    Lucky

    Mi piace

  2. Sto facendo degli sbadigli a ritmi quasi letali, però preferirei non dormire in eterno, non ho ancora fatto amicizia con i procioni, in fondo…

    Halifax

    P.S.: Qualcuno ha definito questo intervento “malato”. Obiettivo raggiunto! 😀

    Mi piace

  3. Ormai la denuncia l’abbiamo fatta. Sei la nostra Stalker del mese di febbraio e fra poco di quello di marzo. Quindi complimenti, hai vinto un pony di cioccolato a grandezza naturale ripieno di kebab e una cisterna di succo di frutta!

    Lucky

    Mi piace

  4. Qui, abbiamo tanto tanto tempo.
    (Halifax no, ma lei non lo sà, e quindi è ok)
    L’importante è che ci provi, semmai quando tua mamma ci viene a sentire le diremo che sei brava ma non ti applichi…

    Lucky

    Mi piace

    1. Speravo che quei tempi fossero finiti!
      Domanda; come ve lo comunico il mio contatto? Neppure io riesco a risalire al vostro indirizzo mail. Voi però dovreste trovare il mio cliccando su “commenti” nel pannello di controllo di wordpress (a fianco al mio nome utente, per intendersi)

      Se sto sparando spropositi ditelo, credo di non conoscere appieno le potenzialità di Skype

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...