Tutta colpa del DIDDIO

Caso è forse lo pseudonimo di Dio quando non voleva firmare.” – Anatole France

AVVISO: se sei cristiano convinto, non leggere. No, non è per discriminarti, è che voglio proteggerti, fratello credente.
Se invece sei un cristiano buontempone, prego, da questa parte.

…ma se non sei nè uno nè l’altro, allora forse credi nel DIDDIO come me!…nooo, non “Dio”, proprio “DIDDIO”.
Facciamo qualche esempio per chiarirci meglio: il DIDDIO ieri ha fatto in modo che il professore di latino emanasse un profumo, appunto, di DIDDIO, che mi ha destabilizzato i neuroni al punto tale da non riuscire a fronteggiare la verifica di matematica dell’ora dopo.
O ancora, ha fatto spuntare il sole di mattina e una dolce grandine alle cinque di pomeriggio (fatto tanto singolare che i gestori di un ristorante italo-cinese sono usciti apposta a fare le foto col cellulare per documentare l’accaduto).
Oggi, poi, alle 12:51 esatte, ha decretato che la vita delle mie cuffie AKG aveva raggiunto il suo sacro limite, dopo circa sei mesi dal loro primo utilizzo, previo pagamento di settanta euro in contanti, e ha letteralmente quanto improvvisamente zittito il padiglione sinistro. Suppongo che la mia reazione abbia spaventato quell’ignaro uomo dall’altro lato del marciapiede, ma non ne sono del tutto certa.
Il DIDDIO ha inoltre mandato un suo emissario di mezz’età (parecchio sciroccato, aggiungo) a tentare di abbordarmi qualche mattina fa, per mettermi alla prova e vedere come avrei gestito la cosa, ma ha altresì inviato, come ospite d’onore per pochi giorni della mia classe, un giovane che ha, per l’appunto, le fattezze del DIDDIO.

…ora, tutta questa ignobile dissertazione per dire che: “DIDDIO” è il nomignolo confidenziale con cui designo il Caso, “Sua sacra Maestà il Caso” come dice Francesco il Grande nella Lettera a Voltaire, a mio avviso l’unico motore degli eventi inspiegabili e subitanei che funestano le esistenze umane col loro semplice, quanto ingenuo e innocente, esistere.
Non prendetevela troppo con lui: in primo luogo, non vi sente, e poi…non lo fa apposta.

Halifax

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...