Me ne vado prima

La menzione delle noie burocratiche tra i motivi che giustificano il suicidio, mi sembra la cosa più profonda che Amleto abbia detto.” – Emil Cioran

A cena, ieri sera, ho visto una signora bionda, in carne, di mezz’età, esporre al ludibrio della sua tavolata di amici chic il tovagliolo imbrattato del figliolo seduto accanto a lei.
Brava, penso io. Geniale. Fai sentire in imbarazzo tuo figlio, scherniscilo. Crescerà sano e forte. Già che c’è, mi allunga quel bracciale tennis con anello coordinato che ha addosso e che è tanto pieno di brillanti da accecarmi mentre taglio la mia pizza? Con tutto il dovuto rispetto, chiaramente.
E poi tornati a casa ci siamo messi a discutere un po’ tutti (io, i miei, i miei zii, mia cugina e Qualcuno) su bollo auto, tagliando, revisione, e moduli 730.
Io, che fino a prima stavo mangiando preoccupandomi solo di quanto fosse salata la mia pizza margherita, e che ancora prima mi preoccupavo solo di tornare a scrivere qui, e che ancora prima mi preoccupavo solo del fatto che giugno fosse già finito, e che ancora prima mi preoccupavo solo di giocare ai videogiochi, mi sono sentita appassire come un ficus poco amato.
Insomma, io non ho già comprato la macchina? Perché devo pagare una tassa sul possesso? Che cosa mi significa? A chi serve? Ma è giusto? A me sembra che un sacco di cose non lo siano mai.
E allora non c’è un altro mezzo meno costoso? La bicicletta, mi dicono, ma mi dicono anche che si muore facile, in bicicletta. E come faccio? Pago per morire più difficile?
E poi che noia, a cosa serve un modulo 730? Perché devo impegnarmi a far scrivere per me un foglio di carta che poi devo anche pagare? Perché si pagano così cari i fogli di carta?! Non posso semplicemente lavorare per cercare di arrivare a fine mese?! No, devi fare il modulo 730. Se non lavori in azienda.
Non sono proprio pronta a pagare il bollo dell’auto. Non so come si faccia un modulo 730, né perché sia così importante. Che futuro opprimente e grigio. Mi sa che me ne vado prima.

Halifax

“In an isolated system, entropy can only increase”

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...