BookTag: Ruler of Books

Come sempre è arrivato il momento del booktag settimanale!
Ringraziando come sempre la mia pusher di Booktag Lady C. della Nicchia letteraria, cominciamo subito a rispondere a queste insidiose domande. Essere il signore dei libri per un giorno non è una cosa facile come si potrebbe pensare!

Guarda il video del booktag!


Quale libro faresti leggere a tutti?

71VqpY4k47LMi accodo all’introduzione della collega di Lady C. Non mi sognerei mai di imporre la lettura di un libro, anche perché, la mia passione per la lettura, nonostante sia stata presente nella mia vita presso che da sempre, è esplosa proprio quando ho finito gli studi, eliminando le figure che mi hanno imposto cosa leggere e cosa studiare. Facendo venire fuori la mia indole di tiranno, invece, credo che risponderei al 100% “Il Signore degli Anelli” di Tolkien. E’ il primo libro che ho letto in maniera autonoma, facendo venir fuori la mia personale voglia di leggere. Credo che una persona che magari abbia già una ventina d’anni abbia bisogno di un libro fuori dagli schemi, che lo ipnotizzi a colpi di trama spettacolare e personaggi indimenticabili. Credo che nessuno potrebbe dire di non essersi divertito ed emozionato una volta letta l’opera di Tolkien. Visto che sono nella posizione del Signore dei libri (e tiranno della situazione), vi impongo anche di stare sempre dalla parte degli Elfi e di prendere Legolas come vostro personaggio preferito, ma non dimenticate, certe volte, avere un nano al tuo fianco è il più bel regalo che potrete farvi!


Cosa aboliresti nella costituzione di un libro?

Ognuno di noi ha i suoi vizi e capricci all’interno della sua esperienza di lettore.
Cosa abolirei? Le edizioni create con materiali scadenti, tradotte da traduttori mediocri e le copertine senza senso o prese direttamente dalla locandina cinematografica di un film. Odio avere un personaggio sulla copertina perché quando andrò a leggere sarò sempre e comunque influenzato da quell’immagine che ho visto. Per questo adoro le copertine semplici, con un significato nascosto che capisci solo ad un punto avanzato del libro.
Per citare due case editrici che mi piacciono: Bompiani e Sperling e Kupfer.


Quale autore commissioneresti per scriverti un libro?

tolkien_photo_c.jpgNon mi farei mai scrivere un libro da un’altra persona. Sono molto geloso delle mie idee e credo che un autore, per quanto bravo nel suo lavoro, non potrebbe mai esprimere cosa ho in testa. E’ un dato di fatto. Quindi devio leggermente la domanda e dico che sicuramente mi affiderei a Tolkien, trattandolo come un amico, dal quale vorrei un parere sincero su quello che personalmente ho scritto. Sono sicuro che mi darebbe consigli utilissimi sia dal punto di vista della trama che da quello dello stile.


Quale libro metteresti nel seminterrato per fare spazio a nuovi libri?

IMG_20150322_125824-1.jpgNe convoco ben due: Il cacciatore di anime di Doy Dog, perché è un libro che ha ucciso un albero e non ha minimamente onorato la sua vita (è scandaloso sono tutti i punti di vista) e Città di carta di Green. E’ un autore che non sopporto. E’ ovvio, non ha colpi di scena, e il suo modo di scrivere proprio non lo riesco a digerire. Primo e ultimo libro che ho comprato di lui. (E pensare che avevo comprato quel libro in aeroporto prima di partire. Sigh!)

 


Quale artista di quale copertina commissioneresti per disegnare un murale?

C_4_articolo_2134385_upiImagepp.jpgBella domanda davvero. Non sono una persona che nota i nomi dei grafici delle copertine. Mi limito ad osservare la grafica del libro e giudico se mi piace o meno. Come scelta nomino anzi che un autore/grafico, una casa editrice. La Sperling & Kupfer, editore che pubblica le opere di Stephen King. Ho parecchi libri di questa CE e sono praticamente tutti splendidi a parte, appunto, La leggenda di Beowulf, semplicemente orrendo graficamente parlando.


A quale libro assegneresti il premio
“Ruler of Books 2016”?

Non ho letto libri di quest’anno. Il più recente è “Chi perde paga” di King di novembre 2015. Per un pelo!


Andrea “Lucky” Venturotti

 

Annunci

Un pensiero su “BookTag: Ruler of Books

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...